Ecco come trasformare il tablet in un media center

Il tablet è lo strumento ideale se siete studenti che necessitano di un supporto per slides e libri in ebook, così come è perfetto per professionisti che hanno la necessità di trascinarsi dietro sempre un supporto leggero da cui accedere alla rete o ai propri file sul cloud. Sono tanti ed innumerevoli i vantaggi di questi dispositivi, tanti però ne sottovalutano l’aspetto multimediale. Un tablet non è soltanto uno strumento comodo per navigare su internet e leggere documenti, ma anche un eccellente media player portatile, oltre che console da gioco di titoli sempre più elaborati ed appassionanti.

Non vi serve sicuramente un top di gamma per fare quello che vi diciamo, anzi, se proprio siete indecisi sul modello eccovi qui la selezione dei miglior tablet sui 200 euro 2015, e a seguire una breve descrizione di quello che potreste fare con il vostro assistente touch screen portatile.

Usarlo come Juke Box e Media Player

Forse è l’aspetto più banale, forse non tanto scontato però. Se avete un tablet saprete sicuramente che ha una comoda uscita per le cuffie, quest’uscita collegata ad un impianto hi-fi (formato da un impianto in serie ad un sistema di casse) potrebbe trasformare la leggerissima tavoletta con lo schermo touch che avete comprato in un potente strumento musicale. Vi basta installare Spotify o Deezer per accedere ad un catalogo quanto mai vasto di canzoni, oppure riempire la vostra scheda SD o memoria interna di pezzi in mp3 appositamente selezionati. Se poi volete improvvisarvi professionisti della musica ecco che per voi non mancano le decine di applicazioni Android, iOS e Windows, per trasformare il tablet in un mixer da dj, come con Cross Dj, oppure usarlo come strumento di aiuto per strumenti musicali come la vostra chitarra, e quindi applicazioni come Tuner gStrings Free per accordarla o Chordbot Lite, per scrivere la musica che avete in mente e non perdere una nota. Se poi il tablet ha un uscità HDMI o compatibile, vi basterà collegarlo alla TV e accedere ad uno dei tanti servizi di streaming online (in arrivo in Italia anche Netflix) per avere un media center perfetto.

Trasformarlo in una Console

Quanti di voi sanno che esistono i joypad anche per i tablet? Con pochi euro potrete acquistare prodotti decisamente validi che vi permettono non solo di giocare ai titoli sempre più accattivanti per Android e iOS (vedi Fifa 15 UT) ma anche a quei giochi in emulazione, specialmente su Android, di vecchie console come GameBoy o PlayStation che sono perfetti per divertirsi senza dover andare a pescare tra gli scatoloni vecchie console che magari non funzionano più. Tutto con lo stesso comodo e portatile strumento.